I buoni pasto, sia elettronici che cartacei, possono essere richiesti da aziende con almeno un dipendente e liberi professionisti con P.IVA, soci di azienda, titolari di ditte individuali.